Premio Cultura 2023 all'architetto Dante Bini

Evento

L'Ordine degli Architetti PPC di Bologna è particolarmente lieto di condividere l'assegnazione del premio al collega Dante Bini, iscritto all'Albo di Bologna, fin dal 1962.

Mondi Contemporanei

Evento

In occasione di ART CITY WHITE NIGTH, d+d group, in collaborazione con The Rooom, presenta la mostra
MONDI CONTEMPORANEI
Opere di Andrea Valsecchi
 
Le fotografie di Valsecchi ritraggono architetture urbane moderne alle quali, in post-produzione, vengono aggiunti elementi appartenenti al mondo del web (un puntatore del mouse, la stringa di Google etc...).
Il risultato è un paesaggio ambiguo, in bilico fra reale e virtuale e vuole essere una rappresentazione di un versante della contemporaneità.

Il padiglione sull’acqua

Evento

Proiezione del documentario
di Stefano Croci e Silvia Siberini (Italia-Paesi Bassi-GB/2023)

Archivi e comunità: esperienze di didattica tra memoria, partecipazione e inclusione

Evento

L’appuntamento formativo intende esplorare, tramite interventi metodologici e presentazioni di esperienze e progetti realizzati, il rapporto osmotico tra gli archivi, istituti culturali che curano e veicolano la storia di un territorio e che sempre più moltiplicano attività volte a coinvolgere a vari livelli le comunità di riferimento, e le comunità che costruiscono i propri archivi, patrimonio documentario volto a fissarne l’identità e trametterne la memoria, esercitando un ruolo non più passivo nella narrazione della propria realtà.

CONVERSAZIONE CON HENNING LARSEN ARCHITECTS

Evento

CICLO DI INCONTRI PROGETTISTI EUROPEI conversazione con HENNING LARSEN ARCHITECTS

L’incontro, organizzato da Ordine e Fondazione Architetti di Modena in collaborazione con Casalgrande Padana, è il primo di un ciclo di eventi programmati con l’intento di raccontare le esperienze di Studi Internazionali.

Lo Studio Henning Larsen Architects è stato visitato in occasione del viaggio a Copenaghen durante l’UIA World Congress of Architects, svoltosi lo scorso luglio.

Architettura a Imola nel secondo '900. Gli archivi di Vittorio Fiorentini e Sanzio Cremonini

Evento
Archivi di architettura e realtà costruita La documentazione storica per lo sguardo sul presente con Daniele Vincenzi, Ordine degli architetti di Bologna e AAA Italia/Associazione nazionale degli archivi di architettura

Architettura a Imola nel secondo '900. Gli archivi di Vittorio Fiorentini e Sanzio Cremonini

Evento

Nell'ambito dell'iniziativa Architettura a Imola nel secondo '900. Gli archivi di Vittorio Fiorentini e Sanzio Cremonini

Passeggiata virtuale per Imola e dintorni
I progetti di Fiorentini e Cremonini

con Giorgio Bolognesi e Claudio Calamelli, Segni del Moderno

Architettura a Imola nel secondo '900. Gli archivi di Vittorio Fiorentini e Sanzio Cremonini

Evento

Nell'ambito dell'iniziativa Architettura a Imola nel secondo '900. Gli archivi di Vittorio Fiorentini e Sanzio Cremonini

Architettura come vestito dello spazio
Progettualità e design nelle opere di Fiorentini e Cremonini

con Andreas Sicklinger, Università di Bologna

Architettura a Imola nel secondo '900. Gli archivi di Vittorio Fiorentini e Sanzio Cremonini

Evento

Nell'ambito dell'iniziativa Architettura a Imola nel secondo '900. Gli archivi di Vittorio Fiorentini e Sanzio Cremonini

Architettura italiana nel secondo ‘900_Note sull’opera di Fiorentini e Cremonini
con Matteo Cassani Simonetti, Università di Bologna

L'intervento riguarderà la cultura architettonica del Secondo Novecento concentrandosi, soprattutto, sull'ambito emiliano romagnolo. Delineato il contesto, verranno analizzati alcuni temi-opere esemplari dell'architettura di Fiorentini e Cremonini.

La Città Accorpata_Una ricerca sul progetto urbano

Evento

Presentazione del libro
La Città Accorpata_Una ricerca sul progetto urbano
a cura di
Paolo Strina
contributi di Carlo Quintelli, Enrico Prandi, Paolo Strina, Giuseppe Verterame

ne discutono con gli autori
Marcello Capucci, Regione Emilia Romagna
Annarita Ferrante, Università di Bologna
Nicola Marzot, TU Delft

AD OCCHI APERTI. DISEGNARE IL CONTEMPORANEO

13/11/2023 News

QUI? COME ABITARE OGGI?
Disegnare significa creare spazi, e anche leggere le immagini si può intendere come l’atto di “abitare” lo spazio fisico della pagina e quello del racconto. Osservare come il fumetto e altre forme di narrazione disegnata, anche le più ibride, rappresentano la relazione dell’umano (e non solo) con lo spazio è affascinante perché oggi quella relazione è mutevole, minacciata, in trasformazione.

In che modo il disegno racconta questa trasformazione? Quanto è presente nelle storie che leggiamo?

AD OCCHI APERTI. DISEGNARE IL CONTEMPORANEO/incontro VITE A SCHIERA

Evento

Nell'ambito di

AD OCCHI APERTI. DISEGNARE IL CONTEMPORANEO
a cura di Hamelin

incontro con con MIGUEL VILA, ALESSANDRO TOTA, JACOPO GRESLERI

Architettura a Imola nel secondo '900. Gli archivi di Vittorio Fiorentini e Sanzio Cremonini

Evento

Mostra documentaria a cura di Giorgio Bolognesi e Claudio Calamelli (Segni del Moderno)

Inaugurazione
Marco Panieri, sindaco Comune di Imola
Giacomo Gambi, assessore alla cultura
Silvia Mirri, direttrice Biblioteca comunale
Daniele Vincenzi, Ordine degli architetti di Bologna
Andrea Gnudi, Ordine degli ingegneri di Bologna

A seguire introduzione alla mostra con i curatori Giorgio Bolognesi e Claudio Calamelli (Segni del Moderno)

Architettura a Imola nel secondo '900. Gli archivi di Vittorio Fiorentini e Sanzio Cremonini

10/11/2023 News

Si segnalano le iniziative a cura della bim_biblioteca comunale di imola

L’architetto Fiorentini (1916-2012) e l’ingegnere Cremonini (1913-2007) hanno contribuito con la loro opera a disegnare la nuova immagine architettonica di Imola e del suo territorio nel secondo ‘900.
Le chiese di Croce in Campo e di Santo Spirito, il Seminario diocesano, la Sacmi (Fiorentini), il ristorante San Domenico (Cremonini) sono solo alcuni dei loro progetti.

Il patrimonio artistico e architettonico del Liceo Augusto Righi

Evento

In occasione del centenario del Liceo Augusto Righi di Bologna l’Ordine degli Architetti P.P.C. di Bologna patrocina l’evento e partecipa con la conferenza “Il patrimonio artistico e architettonico del Liceo Augusto Righi”.

Si segnala inoltre che le celebrazioni del centenario del Liceo Augusto Righi prevedono, dal 18 novembre al 15 dicembre 2023, numerosi eventi:

CELEBRAZIONI PER IL CENTENARIO DEL LICEO AUGUSTO RIGHI – BOLOGNA

07/11/2023 News

Il 18 novembre 2023 si svolgerà la cerimonia inaugurale per le celebrazioni del centenario del Liceo Augusto Righi; l’Ordine degli Architetti P.P.C. di Bologna patrocina l’evento e partecipa alle celebrazioni sia con l’organizzazione della conferenzaIl patrimonio artistico e architettonico del Liceo Augusto Righi”, prevista presso l’Aula Magna dell’Istituto in data 28 novembre ore 14:30-17:30, sia con l’allestimento dell’esposizione “1923-2023 Liceo Augusto Righi – Arte e Architettura”.

MOSTRA “CIRCOLARE”

25/10/2023 News

Grazie alla collaborazione del Comune di Carpi, l’Ordine Architetti P.P.C. di Modena ripropone la MOSTRA “CIRCOLARE”; diventa infatti itinerante la mostra allestita lo scorso aprile nell’ambito del Festival dell’Architettura Rigenera-Circolare.
 
L’esposizione, a scopo divulgativo e rivolta ad un pubblico ampio, ha l’obiettivo di promuovere le qualità dell’architettura, dell’urbanistica e della rigenerazione urbana.

Presentazione del romanzo QUELLO CHE NOI NON SIAMO

Evento

Presentazione del romanzo
QUELLO CHE NOI NON SIAMO di Gianni Biondillo
ed.Guanda

Ne parla con l’autore Jacopo Gresleri
 

Iniziativa in collaborazione con Ordine degli Architetti di Bologna

UN VISIONARIO NEL CUORE D'EUROPA

Evento

Nell'ambito della XX FESTA INTERNAZIONALE DELLA STORIA si segnala l'appuntamento a cura dell'Associazione culturale italo-ceca "Lucerna" in collaborazione con Biblioteca di discipline economico-aziendali "Walter Bigiavi".

UN VISIONARIO NEL CUORE D'EUROPA
Jan Blažej Santini
(1677-1723)
architetto del barocco praghese

Relatrice
Laura Ballardini

La città delle donne a Bologna

12/10/2023 News

Con un calendario ricco di incontri, workshop gratuiti e momenti performativi, “La città delle donne”, organizzata da Associazione Spostamenti, Fondazione Barberini e Open Group, vuole promuovere e incentivare la cultura della diversità e favorire la reciproca conoscenza tra istituzioni, associazioni, imprese, privati e cittadine e cittadini.

La tre giorni si svolgerà a Bologna, dal 20 al 22 ottobre e si muoverà tra Sala Tassinari a Palazzo D’Accursio, nel cuore della città, e Fondazione Barberini, in via Mentana 2.