“Noi dobbiamo avere il coraggio di essere del nostro tempo e
di farlo vedere e non temere di sovrapporre le nostre opere a
quelle dei nostri antenati, per paura di stonare.”
Giovanni Michelucci

La commissione lavora per promuovere e consolidare la cultura dell’architettura come elemento fondante della vita civile. Organizza e incoraggia attività per divulgare in modo diffuso i temi dell’architettura, con particolare attenzione a quella moderna e contemporanea, rivolgendosi sia alle pubbliche istituzioni che ai cittadini, con l’obiettivo di generare e rafforzare la necessaria sensibilità in quella direzione.

Cura eventi culturali di varia natura, fra cui: visite a edifici e cantieri significativi del territorio; organizzazione generale e scientifica di mostre, rassegne cinematografiche, conferenze, incontri ed eventi legati all’architettura in collaborazione con le istituzioni museali e culturali della città nella condivisione di comuni obiettivi di promozione e comunicazione culturale,viaggi conoscitivi nel territorio locale o nazionale.

Fino al 2015 si è occupata anche della cura e diffusione degli archivi; nel 2016 è stato costituito il Gruppo Archivi per la valorizzazione del patrimonio archivistico dell’Ordine.

La commissione collabora con la commissione formazione su temi specifici legati alla formazione e l’aggiornamento professionale.

Comunicare l'architettura è uno degli strumenti più efficaci per affermare il ruolo dell'architetto nella formazione e gestione del territorio, dalla piccola scala degli oggetti fino ai grandi temi di pubblico confronto.

Componenti

Referente in Consiglio: Daniele Vincenzi
Coordinatore: Enrico Guandalini

Membri:

  • Britta Alvermann
  • Laura Clotilde Bergonzoni
  • Alessandra Contegno
  • Nicoletta Gandolfi
  • Martino Giani
  • Luana Gugliotta
  • Chiara Lenzi
  • Paola Padoan
  • Claudio Palma
  • Giovanna Saccone
  • Enrico Sassi