La prevenzione della corruzione è finalizzata a favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse del Consiglio Nazionale e degli Ordini.

Il Consiglio Nazionale e gli Ordini sono dotati di una autonomia finanziaria, poiché ripetono i loro mezzi di finanziamento direttamente dalla base associativa di cui sono espressione. Entrambi fissano autonomamente le risorse finanziarie necessarie per il loro scopo e, di conseguenza, l'importo dei contributi da richiedere ai loro membri, determinato da essi stessi in sede assembleare.

In base al D.L. 31 agosto 2013, n. 101, convertito nella L. 30 ottobre 2013, n. 125, art. 2, commi 2 e 2 bis, gli Ordini ed i relativi organismi nazionali non sono gravanti sulla finanza pubblica, e si adeguano, con regolamenti propri e tenendo conto delle relative peculiarità, ai principi del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165.

In funzione di tale disposizione di legge, in data 21 gennaio 2015 è stato approvato il Regolamento Unico Nazionale recante gli obblighi di pubblicità, trasparenza, prevenzione della corruzione e diffusione delle informazioni e, di conseguenza, è stata predisposta la presente sezione del sito internet, adeguandone i contenuti.

Disposizioni Generali

Nomina Responsabile

Circolari

Le circolari dell'Ordine sono visibili in questo sito selezionando menù notizie - ricerca notizie - categoria: circolari

Le circolari del CNAPPC sono visibili nel sito www.awn.it selezionando menù notizie - ricerca notizie - categoria: circolari

Personale

Incarichi amministrativi di vertice - Dirigenza

Non presenti

Posizioni organizzative

Personale non a tempo determinato

Non vi è personale a tempo determinato

Incarichi conferiti o autorizzati a dipendenti

Non vi sono incarichi conferiti o autorizzati a dipendenti

Contrattazione collettiva

Codice di comportamento

documento in aggiornamento

Bandi di concorso

Bandi di concorso aperti

Nessuno da segnalare

Enti controllati

Enti pubblici vigilati

L’Ordine non vigila alcun ente pubblico

Società partecipate

L’Ordine non ha alcuna partecipazione a società

Enti di diritto privato controllati

L’Ordine non controlla alcun ente di diritto privato

Attività e procedimenti

Tipologie di procedimenti

Documento in aggiornamento

Autorizzazione e concessione

Nessun procedimento da segnalare

Scelta del contraente per affidamento lavori, forniture e servizi

La scelta del contraente per affidamento lavori, forniture e servizi avviene in conformità al Regolamento per l’amministrazione e la contabilità dell’Ordine.

Documento in aggiornamento

Concorsi e prove selettive per personale

Nessuno da segnalare

Accordi stipulati con soggetti privati o altri enti e amministrazioni pubbliche

Documento in aggiornamento

Iscrizioni, trasferimenti e cancellazioni

Visti di congruità

Rilascio certificati agli iscritti

Accesso atti

Provvedimenti

Regolamento interno Ordine

Regolamento Commissione Compensi

Regolamento attuazione L.241/1990

Documento in aggiornamento

Bandi di gara e contratti

Gare aperte

Niente da segnalare

Gare e procedure di acquisizione beni e forniture in corso

Niente da segnalare

Gare concluse

Gara per affidamento servizi professionali di revisione organizzativa

Sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici

Contributi

L’Ordine versa annualmente un contributo associativo annuale alla Federazione Ordini Architetti di Bologna cui è membro di diritto. Versa inoltre un contributo associativo annuale alla AAA - Associazione nazionale Archivi Architettura contemporanea. Gli importi dei contributi sono indicati nei Bilanci consuntivi e preventivi.

Sussidi

Nulla da segnalare

Vantaggi economici

TDB

Bilanci preventivi e consuntivi

Bilanci sociali

Tutte le edizioni del Bilancio Sociale dell'Ordine possono essere lette nella pagina dedicata (link)

 

Beni immobili e gestione del patrimonio

L’Ordine non possiede beni immobili o altri beni patrimoniali

Controlli e rilievi sull'amministrazione