Via Saragozza 175
40135 Bologna
Cf 80039010378

VI edizione del Premio “Domus Restauro e Conservazione” - Sezione Opere Realizzate

Condividi

VI edizione del Premio “Domus Restauro e Conservazione” - Sezione Opere Realizzate

"Domus Restoration and Preservation” International Prize for Architectural Restoration annuncia l’apertura delle iscrizioni alla sesta edizione del Premio “Domus Restauro e Conservazione” - Sezione Opere Realizzate.
Il Premio, ideato e promosso dal Dipartimento di Architettura dell’Università di Ferrara e dall’azienda Fassa Bortolo mira a dare visibilità a restauri architettonici che abbiano saputo interpretare in modo consapevole i princìpi conservativi nei quali la comunità scientifica si riconosce, anche ricorrendo a forme espressive contemporanee.

Il montepremi complessivo della Sesta Edizione per la categoria delle opere realizzate è di € 10.000.

Dalla quinta edizione viene bandito, all’interno del premio “Domus Restauro e Conservazione”, anche il “Premio Speciale Fassa Bortolo” che “verrà assegnato a coloro che nel rispetto dei principi conservativi, della sostenibilità e della qualità architettonica abbiano saputo utilizzare le soluzioni appartenenti al Sistema Integrato Fassa Bortolo ovvero ai principali Sistemi a esso connessi”.

Il montepremi per il solo Premio Speciale Fassa Bortolo sarà di € 3.000.

Ricordiamo solo che la scadenza delle iscrizioni è fissata al 30 Novembre 2017.

E' possibile iscriversi al Premio compilando il form on-line all’indirizzo: 

·      Modulo di iscrizione sezione Opere 2017

Come descritto nel bando, la deadline per l’invio del materiale richiesto rimane fissata per il 15 Dicembre 2017.

Tutti gli autori dei progetti premiati saranno invitati a Ferrara per ricevere dalla Giuria il riconoscimento previsto e per presentare il proprio lavoro attraverso una pubblica conferenza.

Di seguito, i link utili alla partecipazione del Premio:

·      Bando VI Edizione Domus 2017

·      Brochure Opere realizzate Premio 2015

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare il sito www.premiorestauro.it   

 

Categoria: