Via Saragozza 175
40135 Bologna
Cf 80039010378

Struttura tecnica competente in materia sismica dell'Unione dei Comuni Valli del Reno, Lavino e Samoggia

Condividi

Struttura tecnica competente in materia sismica dell'Unione dei Comuni Valli del Reno, Lavino e Samoggia

Premesso che:
˗ con deliberazione della Giunta dell'Unione dei Comuni Valli del Reno, Lavino e Samoggia n. 108 del 18/12/2017, è stata istituita la “Struttura tecnica competente in materia sismica” all'interno del Servizio Tecnico, Valorizzazione del territorio e aree montane – Ufficio sismica associato;
˗ l’esercizio delle funzioni in materia sismica da parte della “Struttura tecnica competente in materia sismica” (per tutti i Comuni dell’Unione: Casalecchio di Reno, Monte San Pietro, Sasso Marconi, Valsamoggia e Zola Predosa) ha decorrenza a far data dal 1° gennaio 2018 con conseguente cessazione dell'avvalimento della struttura tecnica regionale “Servizio Area Reno e Po di Volano, facente parte dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile”.

Preso atto che:
˗ la richiesta di autorizzazione sismica ed il deposito del progetto strutturale devono essere accompagnati dalla ricevuta dell'avvenuto versamento del rimborso forfettario per spese di istruttoria;
˗ per le pratiche presentate dal 1° gennaio 2018 il versamento non deve essere più effettuato sul conto corrente intestato alla Regione Emilia-Romagna ma sul conto corrente intestato all'Unione dei Comuni Valli del Reno, Lavino e Samoggia;
˗ per ogni pratica soggetta a rimborso forfettario per spese di istruttoria è inoltre dovuta la corresponsione dei diritti di segreteria dell’importo di 50,00 €, così come stabilito dall’articolo 4 della convenzione allegata alla deliberazione del Consiglio dell’Unione n. 23 del 3 luglio 2017.

DAL 1° GENNAIO 2018:
˗ Le richieste di autorizzazione sismica ed i depositi del progetto strutturale relativi a interventi su immobili posti nel Comune di Casalecchio di Reno dovranno pervenire a mezzo PEC all’indirizzo sue.casalecchio@cert.provincia.bo.it
˗ Per la presentazione delle richieste di autorizzazione sismica e per la presentazione dei depositi del progetto strutturale dovranno essere corrisposti:
1) diritti di segreteria dell’importo di 50,00 €;
2) rimborso forfettario spese istruttorie ai sensi deliberazione della Giunta dell'Unione dei Comuni Valli del Reno, Lavino e Samoggia n. 108 del 18/12/2017 come riportato nella tabella nella circolare allegata.

Categoria: 
AllegatoDimensione
circolare401.74 KB