Tel. 051 4399016
Fax 051 4392175
info@archibo.it

Via Saragozza 175
40135 Bologna
Cf 80039010378

Presentazione

Condividi

Presentazione

Le Commissioni e i Gruppi di lavoro sono organi operativi istituiti per condurre le attività dell’Ordine nei vari settori di interesse degli iscritti ed a servizio di questi.

L’Ordine, a partite dal 2005, ha reso aperta a tutti gli iscritti la partecipazione alle Commissioni ed ai Gruppi di lavoro. Con cadenza almeno annuale il Consiglio ne rammenta con una mail agli iscritti l’esistenza, ed invita gli interessati ad aderirvi.

Ogni iscritto può, in qualunque momento, decidere di aderire facendo richiesta alla segreteria dell’Ordine via mail all'indirizzo ufficiostampa@archibo.it

Le commissioni sono destinate a tematiche più generali, che richiedono continuità operativa con lo scopo di rappresentare quanto possibile il dibattito interno alla comunità degli iscritti. Per ogni commissione il Consiglio indica uno o più consiglieri referenti con funzione di interfaccia e per il coordinamento dell’attività nel merito e nella tempistica. I consiglieri delegati propongono al Consiglio i temi da trattare provenienti dalle commissioni.

I Gruppi di Lavoro sono istituiti su tematiche circoscritte, che richiedono un impegno di carattere principalmente operativo e modalità di lavoro più agili.

Il Consiglio indica, per ogni  Gruppo di lavoro, uno o più architetti, non necessariamente consiglieri, con funzione di interfaccia per il coordinamento dell’attività nel merito e nella tempistica.

Nell’ambito delle loro prerogative le commissioni ed i gruppi di lavoro possono intrattenere contatti funzionali agli obiettivi specifici con Enti pubblici e altre categorie professionali. Commissioni o gruppi di lavoro possono essere costituiti ad hoc in base a sopravvenute esigenze.

Tutti i componenti delle Commissioni e Gruppi di lavoro sono volontari e non percepiscono nessun compenso da parte dell’Ordine, si riuniscono, orientativamente, ogni due settimane, ma all’occorrenza ogni qualvolta sia necessario.

I principali obiettivi sono sintetizzabili in :

  • Coinvolgimento degli iscritti nella gestione dell’Ordine e nella sua missione istituzionale. 
  • Valorizzazione dell’Ordine e della sede come casa dell’architettura, luogo di incontro degli architetti che qui si possono ritrovare per lavorare pariteticamente e dibattere liberamente.
  • Definizione di coscienza critica e di posizioni propositive sugli avvenimenti in corso da parte della comunità degli architetti
  • Promozione dell’immagine dell’architetto 
  • Servizi agli iscritti sulle varie tematiche della professione
  • Scambio di esperienze fra gli iscritti legate alle problematiche della professione
  • Diffusione delle attività svolte e delle iniziative proposte a tutti gli iscritti per permettere il massimo allargamento possibile del  numero dei fruitori.